steinkuhler1[1]

Steinkühler opta per il caricatore Dino

steinkuhler[1]Steinkühler è specializzata nel trasporto di polveri e liquidi (in generale per l’industria alimentare) e leader di mercato in questo campo per l’Europa. Per la sede di Krefeld (dove avviene il trasferimento di sfusi da big bag ad autocisterne) venne scelto il Dino Silverline della Van Beek, una soluzione sicura e rapida per il trasferimento di materiali sfusi.

‘Inizialmente ricorrevamo al metodo convenzionale per il riempimento delle autocisterne: sollevando e svuotando i sacchi mediante un carrello elevatore al di sopra della cisterna. Essendo passati al Dino Silverline ora lavoriamo non solo in modo più veloce, ma anche più sicuro. Ora non c’è più bisogno che una persona si posizioni in cima all’autocisterna” procede Stefan Heger della Steinkühler.

steinkuhler1[1]Dino Silverline

La forza della Van Beek sta nella personalizzazione ed unicità di progettazione delle macchine in base alle specifiche del cliente. Lo stesso vale anche per i caricatori Dino, di cui ne sono stati venduti più di 350 in tutto il mondo.

Il Dino® DR300 SilverLine, utilizzato dalla Steinkühler per il riempimento di autocisterne, è un caricatore di base, modello chiavi in mano e disponibile a magazzino. La capacità di base è di 40m³/h (risp. 80 m³/h e soddisfa pienamente i requisiti delle norme CE, salute e sicurezza, certificazione ARAB e TÜV.

steinkuhler2[1]Steinkühler Germania

L’impresa famigliare Steinkühler si basa sull’affidabilità, competenza e innovazione qualitativa nel campo dei trasporti via terra, a mezzo di autocisterne e container, nonché il lavaggio di autocisterne. La sede principale è a Rheine e le sedi secondarie sono a Krefeld e Barby. Il parco macchine della Steinkühler conta 270 veicoli, di cui 210 autocarri silo e autocisterne e 60 mezzi di trasporto speciali.